Non lasciarti sfuggire alcun pensiero, tieni il tuo taccuino come le autorità tengono il registro dei forestieri. (Walter Benjamin)

venerdì 21 marzo 2008

La Pasqua di Faust

Non avendo molto tempo per postare i meritati auguri pasquali a tuti gli amici del blog (che ringrazio già 1000 volte!), ho pensato di dedicare a tutti (me compreso) un brano letterario che può definirsi a buon titolo"cavallo di battaglia" per ogni germanista: La Osterspaziergang Fausts, ovvero la passeggiata -rigorosmente fuori porta - di Faust nel giorno di Pasqua.


Auguri a tutti. Di cuore.


FAUST

Ecco fiume e ruscelli già liberi dal ghiaccio

al dolce sguardo della primavera che infonde vita;

lieta verdeggia la speranza nella valle.

Spossato, il vecchio inverno si è appartato in monti inospitali,

e di lassù, fuggendo, scaglia solo il brivido impotente della grandine,

a raffiche, sul piano verdeggiante.

Ma il sole non tollera più il bianco:

dappertutto si destano le forme e i desideri,

su tutto vuole infondere la vita dei colori,

e poiché i prati mancano di fiori, ci mette uomini vestiti a festa.

Vóltati, guarda indietro da queste alture verso la città.

Dal vano cupo della porta esceun brulicare di gente variopinta.

Oggi hanno tutti voglia di sole.

Festeggiano la resurrezione del Signore, perché anche loro sono risorti:

dalle umide stanze in case basse, dai vincoli del mestiere e degli affari,

dall'oppressione dei tetti e dei comignoli, dal pigia pigia delle strade anguste,

dalla notte solenne delle chiese, eccoli, tutti escono alla luce.

Guarda! Guarda come rapida la folla si frantuma per campi e per giardini,

come il fiume trascina in lungo e in largotante allegre imbarcazioni,

e come l'ultima, laggiù, si allontana stracarica fino ad affondare.

Anche sulla montagna dai viottoli lontani ci ammiccano vestiti colorati.

Sento già il tumulto del villaggio.

Il vero paradiso del popolo è qui, dove piccoli e grandi felici fanno festa;

qui io sono, qui posso essere uomo.


(J.W. Goethe)

18 commenti:

MariCri ha detto...

Una Buona e serena Pasqua anche a te...che porti un po' di cultura senza pedanteria in questo mondo rovinato anche dall'ignoranza!

Dama Verde ha detto...

Che meraviglioso post e che bell'augurio il tuo, Fabio!

Lo ricambio con le solite parole, ma di cuore:

BUONA E FELICE PASQUA!

Sara Sidle ha detto...

Fabio, scusa se esco dal post, ma se mi racconti tutta la mia storia, qui a Las Vegas, chi ci guarda!!!
^_______________^
Un bacione dalla resuscitata Sara!:D

stellastale ha detto...

buona pasqua

Elisa ha detto...

Ist der Osterhase schon vorbei gekommen? Ich glaube nicht, erst Sonntag, trotzdem wünsche ich dir Frohe Ostern!
A presto! Un abbraccio

60gandalf ha detto...

quando fu scritta non era certo il tempo di quest'anno... :-)))


buona pasqua a te

Suysan ha detto...

Grazie per questi originali auguri e Buona Pasqua anche a te

Simona ha detto...

Un augurio degno davvero del sommo Fabio!
tantissimi auguri anche da parte mia! un abbraccio

fabio r. ha detto...

Grazie a tutti, da parte mia, dei mici (nervosi oggi per il bruto tempo) e del vecchio Johann Wolfgang..

@Simona: il sommo mi fa venire in mente il vecchio sketch con Benigni vestito da Dante ed Arbore che lo chiamava "Sommo poeta" mentre lui si offendeva perchè capiva "insomma Poeta"... :-D

Gianluca ha detto...

Auguri di buona Pasqua carissimo e sgarruffa i mici da parte mia.
Anche io ho il pelo dritto per questo ventaccio freddo :-(

Maria Rita ha detto...

Ti rinnovo i miei più cari auguri di buona Pasqua... estendili anche alle tre pesti pelose.

PS: mi piace il "giochino per il week end" fatto il 19 marzo... forse forse te lo rubo... :)

Roberto ha detto...

Buona Pasqua
Roberto

Mat ha detto...

tanti cari auguri fabio!!

da estendere a tutti i tuoi cari

MARGY ha detto...

.....continuo a dire che senza di te..la mia cultura sarebbe un pò come le uova che si stanno vendendo in questo periodo: vuota..
CIAO BEL FABIETTO
BUONA PASQUA a te e ai tuoi micetti pelosi e bellissimi!!...

..e come canterebbero i Beatles in questi giorni :
"compra mi l'ov"....
(ovvero: "can't buy me love" versione pasquale)
uahauhahuauhauhauhahu

(e con questa mia battuta siamo pari con la tua sulle foche!! ...uahuahuahauhauh)

Dama Verde ha detto...

Hai cambiato look al blog!!!!

Ciao.

desaparecida ha detto...

ehi pirinchicco ti faccio un po' di coccole.....
poi ne lasci qlcuna x fabiuccio?
grazie sei un miciotto speciale!

A proposito,digli anche che grazie a lui....scopro sempre nuove cose....

tanti auguri a tutti...davvero di cuore

María ha detto...

Auguri, auguri, auguuuriii !!!

¡Felices Pascuas!

orchideablu ha detto...

bè..un pò di poesia ci vuole...complimenti.Buona Pasqua :-)