Non lasciarti sfuggire alcun pensiero, tieni il tuo taccuino come le autorità tengono il registro dei forestieri. (Walter Benjamin)

lunedì 30 giugno 2008

All You need is Love (paparapapa...)



A volte le belle parole - soprattutto se inattese - ci colpiscono al volto come un uppercut, e ci lasciano con l'espressione sorpresa, ma sicuramente fanno meno male...

Il blog è un paese/mondo virtuale, immenso, con i suoi fusi orari (è divertente zompettare tra le pagine e vedere "che ora è" lì) e le sue highways, ma poi - gira che ti rigira - ci ritroviamo a battere le stesse, piacevoli stradine di campagna, come quelle che percorreremmo nel nostro paese, alla ricerca di facce e voci amiche.
Apriamo la porta del mondo, e poi - sala dopo sala - ci avventuriamo lungo qualche corridoio, curiosi come gatti, ed ogni tanto ci segnamo l'indirizzo delle nostre sale preferite, perchè lì ci sentiamo a casa, tra amici.
Perchè? Forse perchè lì qualcuno ci offre da bere, ci ascolta, ci fa sorridere e pensare, e con lui/lei scambiamo due parole come se ci conoscessimo da una vita..

Alcune volte succede di aprirci più di quanto faremmo con amici veri (ovvero quelli in carne ed ossa) e non sappiamo se la cosa sia giusta o no. Ma lo facciamo.
Gli inglesi la chiamerebbero "serendipity" (bello il film, chi lo ricorda?), io lo chiamo caso, oppure affinità elettiva (grazie papà Goethe..), comunque un incontro positivo, un'esperienza nata tra i tasti del pc e lo schermo (piatto o cicciottello) che ci arricchisce, e senza cui, oggi, sarei sicuramente diverso. Più povero e solo.
Il mio Dioscure personale, il mio primissimo contatto più di 6 mesi fa', la prima voce curiosa che si affacciò al piccolo blog dal nome altisonante fu Maria Rita, un'anima bella, ed un viso da copertina.
Non dico lo stupore ed il piacere meravigliato per quel primo contatto. Ammetto che - data la mia natura da esteta dell'anima e del corpo - è stato subito un colpo di fulmine!

Lei è definitivamente la mia musa: un'anima inquieta eppure affine, un'Ondina che sorge dalle acque solo quando vuole, il mio contrappunto spirituale, il mio Dopplegaenger celebrale, la mia corrispondenza d'amorose lette(u)re.

Ecco perchè ritengo un onore (il piacere è ovvio..) che questa Ariele del web abbia nominato il povero Prospero (me) per un premio: I love you this much award (link esplicativo), che con immenso rispetto e riconoscenza accolgo.



Onde evitare un rimbalzo di premi (della serie: from me to you) leggermente autoreferenziale, e nello spirito amorevole del suddetto premio, ho deciso di passare la dolce incombenza a due rappresentanti del gentil sesso che ho imparato a conoscere in questi mesi, e che sento particolarmente "affini" (malgrado l'abissale differenza epocale, ma io sono un Peter Pan impenitente..) per sensibilità molteplici:
  • Desaparecida: perchè è la prova concreta che un animo gentile vince ogni resistenza

  • Inenarrabile: perchè cammina già come un'adulta tra gli spazi delle parole, senza perdere lo spirito della gioventù

Così è deciso. Grande capo Orso Accaldato ha parlato. Andate in pace. Augh!

11 commenti:

Inenarrabile ha detto...

"perchè cammina già come un'adulta tra gli spazi delle parole, senza perdere lo spirito della gioventù"

Non so che dire, grazie *____*

P.S.= a volte cammino come una bambina tra le parole e mi porto appresso lo spirito della vecchiaia, ho provato a chiamare una medium per mandarlo via, ma niente da fare :/

P.P.S.= ;) sono un tantino imbarazzata @,@

AndreA ha detto...

Wow!!! O_O

Bel post!! Condivido molto di ciò che hai sccritto!! ;-)

Ah, a proposito Serendipity, lo ricordo....e come dimenticarselo???

Un abbraccio, a presto!! ;-)

Elisa ha detto...

Hallo! Ich bin wieder zurueck! In queste righe leggo cose... che non so come definire, comunque bel post! Ich komm bald wieder vorbei, ich muss viel nachlesen! Ciao

Suysan ha detto...

Bel modo di dare e ricevere un premio

Ricordo Serendipity, è un film molto carino

desaparecida ha detto...

Ecco ...io credo che solo inenarrabile capisce l'emozione che ho dentro...!

Credo che in qsto momento il mio animo gentile sia praticamente all'interno di un rave-party dove balla nn rendendosi conto di qllo che ha intorno!
(sempre con assoluta gentilezza xò!)
Grazie mio carissimo fabio ti mando un sorriso enorme! :)

Maria Rita ha detto...

Buongiorno!
E' meraviglioso iniziare la giornata leggendo tali parole. Il tuo complimento mi onora anche più della preziosa mela d'oro. Sono felice della considerazione che hai per me... Sono un'anima altamente instabile, a volte malinconica a volte euforica, impaziente e riflessiva, aggressiva e remissiva, gentile e dura: tu sei riuscito a starmi vicino in ogni momento, senza tuttavia essere ossessivo e petulante. Con i tuoi piccoli gesti mi hai sempreregalato un sorriso, facendomi capire che anche in questo mondo si possono provare delle sensazioni e delle emozioni reali. Grazie di cuore Fabio...

hampidampi ha detto...

Fabio
Hast 'nen kleinen Preis gewonnen! Komm und hol's Dir! ;-D
Bussi

stellastale ha detto...

è proprio uno strano mondo quello dei blog... bello a suo modo.. il più bello che mi si capitato di incontrare in tanti anni in giro su internet....

desaparecida ha detto...

mio caro fabius....tu lo sai che con i giochi fancazzisti di andrea siamo di nuovo vicini-vicini?

Silvia ha detto...

Ciao!! Sono giunta a te attraverso il blog di Andrea (partecipando al giochino lanciato nel suo ultimo post...); ti ho salutato (secondo regola) sia lì e ora ho fatto un salto qui: complimenti per il blog!!! Torno presto, ciaooo!!! ;-)

Imma ha detto...

Grazie della visita! Vedo che sei un gattaro anche tu!!! Ti link tra i miei preferiti! Ciao dal texas