Non lasciarti sfuggire alcun pensiero, tieni il tuo taccuino come le autorità tengono il registro dei forestieri. (Walter Benjamin)

giovedì 25 settembre 2008

In Micheal we trust ! !

Per fortuna che c'è lui:
Gratis sul web “Slacker Uprising”, l'appello al voto di Michael Moore.
Il documentario del regista di “Bowling for Columbine” e “Farhenheit 9/11” invita i giovani a partecipare in massa alle elezioni: “Lo dedico a chi salverà l'America da altri 4 anni con i repubblicani"



Qui potete già vedere il trailer (gli americani possono scaricarselo a gratisse: capito Moky??).

Della serie: speriamo che non sia troppo tardi !

13 commenti:

desaparecida ha detto...

beh.....magari succedessero QSTI MIRACOLI!!!

Fabiuccio sono tornata.....ti abbraccio forte.....e ti ho "recuperato tutto".....rido ancora amaramente x il tuo PS del precedente post! :)

Inenarrabile ha detto...

" Per fortuna che lui c' è " mi ricorda un altro slogan...
ah ma quello diceva "menomale", e "lui" non era un lui qualsiasi ma il Grande LUI (ok, prima che mi linci, l' ultima battuta è da Uno zoo in fuga :D)

Irene ha detto...

Forse è troppo tardi! Ma speriamo....

desaparecida ha detto...

un sorriso di buona giornata! :)

Veneris ha detto...

Obama è in vantaggio nei sondaggi. Moore secondo me può solo indispettire quei repubblicani delusi da Bush, che magari hanno pensato di restarsene a casa durante le elezioni, facendoli andare a votare.

alfie ha detto...

speriamo.. michael è un mito!

stellavale ha detto...

w Obama!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Grande Moore!!!!

Fabrizio Cariani ha detto...

incrociamo le dita! oggi e' ora di dibattito (a meno che McCain non si tiri indietro).

fabio r. ha detto...

boh, speriamo bene ....

ok vedremo dopo i faccia facia, comunque forza Obama!!

digito ergo sum ha detto...

mi fiderei di più se non fosse americano.

Moky ha detto...

Fabio, prima cosa... check the spelling for Michael... ;)
Seconda cosa, a me Moore non e' mai piaciuto troppo, e' a suo modo un estremista, e sai che a me gli estremismi fanno venire i brividi.
pero' ricevo tutti i giorni email dall'Obama camp e lo sforzo piu' grande che stanno facendo tutti i (milioni) di volontari e' di mettersi in contatto via telefono o email con amici parenti, vicini,etc e farli registrare per votare. Se non sei registrato non puoi votare, e per quanto sia strano, ci sono milioni di americani che non sono registrati e non votano. Certo che i giovani avrebbero il potere di cambiare un'elezione, e l'hanno anche fatto un paio di anni fa con il cambio nel congresso, e come Moore ci sono molte altre organizzazioni dedicate al coinvolgimento dei giovani nella politica, almeno il 4 Novembre. (A proposito, le elezioni sono sempre il 4 novembre... scommetto non lo sapevi!!)
A proposito di dibattito, ho fatto una fatica a seguirlo perche' McCain parla come se avesse una patata da mezzo chilo nella guancia...poi parla con il vigore di un ottantenne con l'emorroidi... che poi praticamente lo e'!! Hugz!

fabio r. ha detto...

@moky: oops, sorry per lo spelling.. una svista ! (disgrafia??)
a me Michael Moore invece piace da morire, non perchè sia un estremista ma perchè è irriverente, diretto e fa le domande giuste che tutti gli pseudo giornalisti dovrebbero fare ai politivi(anywhere), su Mc Cain non comment. Ho visto brani del dibattito sulla cnn ma per me la comprensione è peggio che con Bush (ed è tanto!!)
ciao mummy!