Non lasciarti sfuggire alcun pensiero, tieni il tuo taccuino come le autorità tengono il registro dei forestieri. (Walter Benjamin)

mercoledì 5 novembre 2008

Alfa e Omega.



Let freedom ring. And when this happens, and when we allow freedom ring - when we let it ring from every village and every hamlet, from every state and every city, we will be able to speed up that day when all of God's children - black men and white men, Jews and Gentiles, Protestants and Catholics - will be able to join hands and sing in the words of the old Negro spiritual: "Free at last! Free at last! Thank God Almighty, we are free at last!"

11 commenti:

María ha detto...

Ha vinto Hobama. Sarà il primo presidente nero degli Stati Uniti, abiterà nella Casa Bianca, costruita per suoi antenati schiavi. I giri della storia.

Maria Rita ha detto...

Chi ha fiducia nell'uomo nero? Io sì :)

María ha detto...

Si, si. Si scrive Obama. Per me è uguale.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Vittoria storica e credo determinante per il futuro del mondo.

Per fortuna non è andata come nel cartone dei Simpson del post precedente ;-)

Moky ha detto...

Funny thing: mio marito, quando ha dovuto inserire il suo ballot nella macchina, che l'ha risucchiato come fosse una macchinetta mangiasoldi, ha chiesto :is this a shredder??!!
Siccome e' probabilmente stato uno dei pochi, qui da noi, a votare dem, avrebbe anche potuto esserlo....

MARGY ha detto...

mi piace .. nel senso che lo vedo come la più alta espressione di emancipazione americana!! finalmente un nero a capo degli USA: abbasso tutte le ingiustizie che la storia ha imposto nel corso del suo passato..abbattiamo ogni muro dell'ignoranza e bigottaggine !!

Baol ha detto...

Beh sapere che da noi c'è Gasparri a me mi rincuora...possiamo solo migliorare


Vai OBAMAAAAAAAA

AndreA ha detto...

God Save Barack Obama !! :-)


Un abbraccio, a presto!! ;-)

digito ergo sum ha detto...

a me il signor Barack, con la moglie Baldrack al seguito, convince poco.

in evri cheis, ai op i chen

giulia ha detto...

Io sono molto poco convinta che la sua elezione cambierà i nostri destini. Cambierà senz'altro quelli dell'America, rimandando di molti anni il declino degli Usa come superpotenza (il che mi rende molto più tranquilla). Ma che le cose possano cambiare anche in un'Europa così razzista ed antisemita non ci credo proprio. Figuriamoci altrove.

Dressel27 ha detto...

eheh george ha sBARACKato!!!