Non lasciarti sfuggire alcun pensiero, tieni il tuo taccuino come le autorità tengono il registro dei forestieri. (Walter Benjamin)

sabato 15 novembre 2008

Overkill

Tra le mie (in)sane passioni c'è da anni ormai una serie TV "cult": Scrubs.

La seguo sin dalla prima ora, cioè dal 2001, ed ogni puntata è una picola oasi di humor e sentimenti; certo, seguo anche ER, ne sono un fan affezionato, ma soffro per empatia in ogni puntata degli stessi dolori dei pazienti, e questo non giova molto a chi (come me) ha una leggera tendenza all'ipocondria....

Con Scrubs invece è facile identificarsi, patire ma anche ridere ed ogni tanto si pesca anche una perla inattesa nel mare di battute.

I Men at Work sono uno dei gruppi più interessanti venuti dall'Australia e negli anni '80 spopolavano anche da noi con pezzi ormai celebri e più volte "clonati". A me piaceva soprattutto un pezzo: Overkill, con un testo molto interessante ed una melodia azzeccata, che nella versione acustica risulta - se possibile - ancora più affascinante.

Il termine Overkill in inglese può essere tradotto (anche) con esagerazione, eccesso (ad esempio nella frase "an overkill of TV coverage " nel senso di un eccesso di copertura televisiva) e nel testo la parola ha a che fare con le paure quotidiane, con i nostri fantasmi personali che tornano anche di notte, e che non ci fanno dormire sonni sereni:

I cant get to sleep / I think about the implications / Of diving in too deep / And possibly the complications / Especially at night / I worry over situations / I know will be alright / Perahaps its just my imagination / Day after day it reappears / Night after night my heartbeat, shows the fear / Ghosts appear and fade away...

Bene, la domanda sorge spontanea: che c'azzeccano i Men at Work con Scrubs? Ecco la risposta, in un video che mostra - appunto - Colin Hay, la voce leader, nei panni di un invadente cantante che sottolinea una giornata stressante, fatta di alti (pochi) e bassi (molti) all'interno dell'ospedale di Scrubs, con molta autoironia ed un certo "straniamento" Brechtiano che - spero - apprezzerete:

video

11 commenti:

Irene ha detto...

sono una fedele a ER, anzi aspetto con trepidazione la continuazione... visto come è terminata l'ultima serie, c'è proprio da attendere la continuazione! ciao e buona settimana e... qui ci vuole... stammi bene!

koala ha detto...

Grande Scrubs and ER, anche i miei favorites.
La canzone mi ha riportato indietro nel tempo, grazie. Le parole son proprio vere, per una insomniac come me.
Buona domenica, amico fragile.

AndreA ha detto...

Di Scrubs, ho visto solo qualche episodio un po' di tempo fa, mi è sembrato molto carino. :-)

Un abbraccio, buona domenica! :-)

Mat ha detto...

mmmh...io e.r. l'ho seguito per tanti anni senza perdere una puntata...legato ai vari green, benton ecc...
poi ha perso di brutto ed è diventato tipo soap opera!!
ciao caro, buona domenica!!

Baol ha detto...

Fantastico!

Suysan ha detto...

In genere non guardo le serie coi medici in tv perchè mi faccio condizionare e finisco per avere tutti i mali del mondo....ma qualche puntata di Scrubs l'ho seguita!!!

desaparecida ha detto...

ok ok
nn vedo scrubs e nn amo ER...
ma il video mi ha fatto spaccare dalle risate!

Fabioletterario ha detto...

Ci credi che non ho mai amato né gli uni né gli altri?
Spero non me ne vorrai...

Silvia ha detto...

Mai seguito Scrubs... ma i Men at work mi piacciono molto, invece!!!

;-)

E per quanto riguarda ER... beh, ebbi una fugace infatuazione qualche hanno fa: una passione bruciante ma breve...

;-)

Moky ha detto...

Love, love, LOVE Men at Work!!
Non guardo (spesso) Scrubs, pero' e' uno show fatto bene, ironico e "hip" (whatever that might mean...)

Questa canzone mi stara' nel cranio tutto il giorno di sicuro!!
Grazie!! :)

fabio r. ha detto...

@irene: io già tremo al pensiero...
@koala: grazie a te!
@andrea: se ti capita te lo consiglio...
@mat:io ero molto affezionato a Greene anche perchè dicevano che gli somigliavo...
@Baol: tu tu!!
@suysan: beh, io l'ho dichiarato che tedo allipocondria..
@desa: bene! almeno questo!
@fabio: ma ci mancherebbe altro! non è un convento ad exludendum!!
@silvia: infatuazione per chi? George Clooney I suppose!
@Moky: sorry per la canzone in testa, io cmq ce l'ho nelle orechie da un paio di giorni!