Non lasciarti sfuggire alcun pensiero, tieni il tuo taccuino come le autorità tengono il registro dei forestieri. (Walter Benjamin)

mercoledì 7 gennaio 2009

Trakl, la Musica e Mirabell

Musik im Mirabell

Ein Brunnen singt. Die Wolken stehn
Im klaren Blau, die weißen, zarten.
Bedächtig stille Menschen gehn
Am Abend durch den alten Garten.

Der Ahnen Marmor ist ergraut.
Ein Vogelzug streift in die Weiten.
Ein Faun mit toten Augen schaut
Nach Schatten, die ins Dunkel gleiten.

Das Laub fällt rot vom alten Baum
Und kreist herein durchs offne Fenster.
Ein Feuerschein glüht auf im Raum
Und malet trübe Angstgespenster.

Ein weißer Fremdling tritt ins Haus.
Ein Hund stürzt durch verfallene Gänge.
Die Magd löscht eine Lampe aus,
Das Ohr hört nachts Sonatenklänge.

(Georg Trakl)





Musica a Mirabell

Canta una fontana. Ferme son le nuvole
Nel Blu chiaro, bianche, delicate.
Qualcuno prudente, in silenzio passa
Di sera nel vecchio giardino.

Il marmo degli avi è incanutito
Uno stormo di uccelli sfiora quasi l’azzurro
Un Fauno osserva con occhi morti
Le ombre, che nell’oscurità già scivolano.

Le foglie cadono, rosse dal vecchio albero
E volteggiano fin dentro la finestra aperta
Di una candela il barlume arde nella stanza
E dipinge torbidi, terribili spettri

Un bianco straniero entra nella casa
Un cane salta lungo diruti corridoi
La ragazza spegne una lampada
L’orecchio ascolta una Sonata notturna.

Traduzione ed adattamento a cura di Fabio Ronci

5 commenti:

Camu ha detto...

Bella pubblicazione!!!aah ma perchè non conosco il tedesco? è una lingua che mi ha sempre attirato!!!!!quando ho ripreso i miei studi universitari ho fatto una faticaccia con alcuni filosofi tedeschi e i loro termini impronunciabili!!!!!

Inenarrabile ha detto...

Ciao professore :)

Yubal ha detto...

complimenti
bel post,passa a trovarmi se ti va, spero di essere all'altezza.

Ciao
Yubal

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Fabio ho bisogno che passi da me per un appello importante ti prego.

Grazie di cuore
Daniele il Rockdichter

Neverland ha detto...

davverro bella!!peccato io non conosca il tedesco per poter apprezzare la versione originale..un saluto!!