Non lasciarti sfuggire alcun pensiero, tieni il tuo taccuino come le autorità tengono il registro dei forestieri. (Walter Benjamin)

martedì 3 marzo 2009

Vizi e stravizi

Ultimamente sto diventando vizioso, oddio... non equivochiamo... direi nel miglior senso possibile.


Mi spiego: dopo aver passato qualche guaio fisico/psichico sto cercando di riprendermi, ma con i ritmi scuola - università - traduzioni - corsi serali ecc... trovo sempre più arduo rilassarmi.


La conseguenza di tutto questo stress (urlare per far tacere i bimbi, guidare come un automa da scuola a scuola, preparare lezioni, poi tradurre a casa e - di tanto in tanto - lavorare fino alle 20.00 nei corsi serali, il tutto rimanendo precario of course..) è la riscoperta di un vizio che coltivavo amorevolmente da bambino: il bagnoschiuma...




Sia ben chiaro: io sono un fan naturale della doccia, si per la velocità che per il risparmio energetico / idrico, eppure in questo inverno prolungato, in queste giornate osservate dalla finestra dello studio, mentre la luce ancora non si spegne in cielo, presaga della primavera, beh...appena posso, libero da lezioni pomeridiane o altri impegni, mi ritaglio una mezz'ora per prepararmi un tiepido bagno con la schiuma.


Ho un rituale tutto mio: spengo la luce, accendo due tre candele, metto dell'incenso (patchouli o simili, da vecchio hippy..), preparo l'acqua con le bollicine, mi porto l'iphone sul luogo della palingenesi e sento la musica, piano, mentre visito siti o leggo giornali on lin, vengo a vedere i vostri blog (potenza del wifi, mi farà morire di cancro, lo so, ma finchè dura me lo godo) e nella penombra odorosa mi perdo un po'...


Quindi, visto che la dura giornata sta volgendo al termine, e constatato che sono davanti a questo schermo da 3 ore circa (dopo la mattina tra le bestioline), ora vado, stacco la spina del mondo e torno nell'elemento talassico...


Sono viziato. Lo so.

20 commenti:

Marlene ha detto...

bravo bravissimo (manco da un po': cambiato template?...mi piace :D)

AndreA ha detto...

Beh, dai, all'inizio del post pensavo a qualcosa di peggio...

Mica male come vizio eh??


A presto!! ;-)

María ha detto...

Bravo hermano!! Non si può vivere immerso nel lavoro. Io ho imparato la lezione.
Non sai come ti invidio ... non ho vasca da bagno. GRRRR!!


Un bacio.

Suysan ha detto...

Anche io sono una fan della doccia per praticità ma un bagno ogni tanto ci vuole...con le candele, il profumo di parchouli, la musica...tu sì che sei un intenditore

Lucien ha detto...

Eh, le bestioline che io chiamo anche nani malefici. A volte altro che bagno schiuma ci vorrebbe! ;)

Ornella ha detto...

Complimenti!Mi sono talmente immedesimata nella tua descrizione, da provare una piacevole sensazione di benessere.

Elisen ha detto...

io sono una fan del bagno e soffro tantissimo perché da quando vivo in germania non ho + la vasca. prima facevo come te: schiuma, candele e incensi ma niente musica né internet. mi piace tanto il rumore dell'acqua che scorre piano..
ps-anch'io ho il wireless, ma fa davvero male??

desaparecida ha detto...

ma ma...
ma....
e la strada?
L'hai persa?

Sei un vizioso,non c'è dubbio!

Un bacio

fabio r. ha detto...

@tutti: sono uscito dalla vasca eh!? non vi preoccupate... non sono ancora lesso.. mi aspettao 2 giorni di fuoco (praticamente questi minuti sono l'unica pausa..) quindi rimando il prossimo tuffo sarà per venerdì sera..
@Elisen: sembra che il wifi sia dannosetto....

giulia ha detto...

Vizioso e viziato. E fai bene!

Camu ha detto...

Certi momenti "ti staccano" da terra!!!!impagabili!!!

dioniso ha detto...

Piacerebbe anche a me tornare s godermi questa abitudine, ma non posso.

In primo luogo perché non posseggo una vasca; e in secondo, perché anche se la possedessi penso che non la userei quasi mai... almeno nei prevalenti giorni di costante corsa della quotidiana normalità.

Un saluto

la signora in rosso ha detto...

Uscito dalla vasca? Sento infatti un buon profumo di borotalco.....
Mi raccomando....pochi vizi e molte virtù!!?

Elisa ha detto...

Inutile, ogni tanto ci vuole un bel bagno caldo!
Buon lavoro! Bis bald!

Elisa ha detto...

Inutile, ogni tanto ci vuole un bel bagno caldo!
Buon lavoro! Bis bald!

Neverland ha detto...

Adoro la vasca e la doccia per me è la prova che ormai l'uomo non si rilassa nemmeno quando si lava !! :-)...

lindöz ha detto...

ahhhh che goduria il bagno.
Io lo passo cercando di non farci entrare i miei gatti (GIURO!!! Sono attratti dall'acqua!!)

Antonella ha detto...

Ehi anch'io ho lo stesso vizio. Ho fatto un post sul bagno:" Preparavo il rito."
Credo che sia un' occasionre da cercare per stare con il se'

Baol ha detto...

Lo confesso, sono un vizioso anche io :D

la bislacca ha detto...

Posso permettermelo solo quando sono sola in casa, cioè se non c'è mio figlio. Potrei dimenticarmi di esistere, in una vasca da bagno piena di oli profumati, con musica e penombra.
Probabilmente mio figlio mi ritroverebbe morta, rientrando. :-)