Non lasciarti sfuggire alcun pensiero, tieni il tuo taccuino come le autorità tengono il registro dei forestieri. (Walter Benjamin)

giovedì 1 luglio 2010

Articolo 21



Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.
La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.

Si può procedere a sequestro soltanto per atto motivato dell'autorità giudiziaria nel caso di delitti, per i quali la legge sulla stampa espressamente lo autorizzi, o nel caso di violazione delle norme che la legge stessa prescriva per l'indicazione dei responsabili.

In tali casi, quando vi sia assoluta urgenza e non sia possibile il tempestivo intervento dell'autorità giudiziaria, il sequestro della stampa periodica può essere eseguito da ufficiali di polizia giudiziaria, che devono immediatamente, e non mai oltre ventiquattro ore, fare denunzia all'autorità giudiziaria. Se questa non lo convalida nelle ventiquattro ore successive, il sequestro s'intende revocato e privo di ogni effetto.

La legge può stabilire, con norme di carattere generale, che siano resi noti i mezzi di finanziamento della stampa periodica.

Sono vietate le pubblicazioni a stampa, gli spettacoli e tutte le altre manifestazioni contrarie al buon costume.
La legge stabilisce provvedimenti adeguati a prevenire e a reprimere le violazioni.



10 commenti:

Baol ha detto...

Maddai, hai postato un'immagine della carta igienica del nostro Premier...

fabio r. ha detto...

@baol: già....a questo proposito spero che fugga via (come nello spot "non finisce mai!") lasciandolo smerdato...

Bastian Cuntrari ha detto...

No comment, Prof! Testo e immagine più esaustivi di ogni altra parola: grazie...

Brunhilde ha detto...

Basterebbe interpretare adeguatamente il penultimo comma per smettere di farci ottundere da tanta di quella tv e stampa spazzatura..

Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Basterebbe applicare questo articolo per fermare davvero e subito quel DDL e non solo quello....

Ciao!
Daniele il Rockdichter

modesty ha detto...

bisognerebbe in tanto tapezzare la capitale con i fogli della costituzione - e non solo l'articolo 21. ormai, penso, sono riusciti a sminuirne buona parte.

love, tired mod

... daisy... ha detto...

cos'è la Costituzione scusa????? :-O ma non l'hanno ancora abolita? Mi pareva di si...
...
ahhh non è ancora ufficiale... vero!
:-///

Spes ha detto...

Purtroppo, per prima cosa la Costituzione dubito che la conoscano.
Seconda cosa ne stanno facendo carta da toilette come dice Baol!...
Staremo a vedere.
Ho una rabbia addosso...purtroppo comincio a sentirmi sempre meno italiana. Brutta cosa questa. :(

Cristina_se la mia vita fosse un telefilm ha detto...

Costitu-che?
-__-''

fabio r. ha detto...

@bc: grazie ate
@brunhilde. ci avevo pensato anch'io
@rockpoeta: magari Dichter, magari..
@mod: e di spazio ce ne sarebbe per i posters!
@daisy: aspetta solo un po'
@spes: la tua stessa paura l'ho io.
@cristina: benvenuta! costitu..qcs