Non lasciarti sfuggire alcun pensiero, tieni il tuo taccuino come le autorità tengono il registro dei forestieri. (Walter Benjamin)

martedì 4 gennaio 2011

Frammenti di un anno vissuto accidentalmente

Faccialibro (facebook per gli amici) è un po' uno scazzo, lo so, ed ora poi che mi sono appassionato a tuitter (twitter per gli americani) lo uso sempre di meno. Di solito lo frequento solo per farmi gli affaracci di amici e conoscenti, come tutti insomma.
Però c'è una roba interessante che ho potuto caricare alla fine del 2010, ovvero un'immagine che sintetizza l'anno passato in una serie di "status", cioè aggiornamenti scritti di getto, scelti a casaccio dal software, ed incorniciati in un colore tenue..
Beh, è interessante rileggere quello che mi passava in testa (o altrove, scendendo lungo il corpo..) in alcuni momenti di questo 2010 vissuto inutilmente, ed il risultato (random sottolineo) è un po' sconcertante..
Scopro (ma ne avevo già forti sospetti) di essere un citazionista puro, scrivo e ri-pubblico voci di altri, in una sorta di collage post-moderno, nel puro spirito Benjaminiano che - d'altronde - caratterizza questo blog e tutta la mia vita intellettuale...

Un patchwork di pura accidentalità, ecco cosa sono.

13 commenti:

Lady Cocca ha detto...

Bhè caro Fabio.. Preferisco di gran lunga le tue citazioni e la tua "accidentalità" a certe altre porcate (tra cui anche le mie!) che si leggono su alcuni profili.. ;)

Yuki aka Prisma ha detto...

:D Pure io a rileggermi in random ho provato una strana sensazione...

Serena ha detto...

L'ho fatto anche io. Sono stata molto orgogliosa di quello che e' venuto fuori. Nessuna citazione, minchiate personalissime, profondita', qualche batosta presa qua e la', punteggiatura perfetta, ironia... Ora che ci penso, ma non e' che ho sbagliato profilo? :-)

Bene prof, adesso ti seguo anche su tuitter (io sono quella che si chiama come una gran donna di emingueiana memoria)
Bacio

Ornella ha detto...

Che tu ci creda o no, qualsiasi cosa tu scriva è sempre un piacere leggerla! :)

Baol ha detto...

Un citazionista?! Oddìo...ma è contagioso? :D

Ciao bro!!! Ricorda che facebook è il maaaaaaaaaale....

Lara ha detto...

Tremendo, mi riconosco perfettamente nel giudizio che dai di te stesso:)
Ma non mi deprimo per questo. Spesso,usando citazioni, mi risparmio una intera pagina di MIE considerazioni. Una citazione valida in tre righe fa capire ... tutto!!!
In tutti i modi, Facebook non è ancora riuscito a "catturarmi".
E il tuo blog mi piace moltissimo.
Lara

Moky ha detto...

N9n riesco a leggere il tuo patchwork, a parte alcuni... comunque, e questa e' la mia misera opinione, sarai anche un citazionista puro, ma non dimenticarti che sei anche uno che le citazioni le crea!

Facobook = wasteland.... ;)

Moky ha detto...

sto scrivendo senza occhiali... ecco perche' Facebook e' diventato facobook...

mod ha detto...

ma come fai a stare in tanti posti?! già tenere un blog, parlando anche con dei sconosciuti, faccio spesso fatica, cavolo.
ho prvato facebook. ho provato twitter. è durato in entrambi i casi mezz'ora. sono posti terrificanti. nessuno ha tanto dire ogni giorno, pensavo. invece sì. millioni di persone che ogni giorno hanno la necessità di dire cosa hanno mangiato, come si sentono, e che il capo è una persona cattiva...

sarà mica una subdolissima maniera di "terapizzare" le masse?

quoto baol!!!

love, mod

... daisy... ha detto...

che idea fantastica!!!!! :-)

fabio r. ha detto...

@laycocca: grazie troppo gentile come sempre..
@yuki: weirdo..!
@serena: ma quale follower emingueiana sei? e dire che ne ho pochini.. poi ti vuoi fare ancora male?
@ornella. non ci credo ma grazie lo stesso!
@baol: lo so che è il male bro. ma io non guarderò al ungo l'abiss.. mannaggia! mi scappava un'altra citazione, vedi? caso clinico!
@lara: meglio citare cose colte che sparare cavolate no?
@moky: ahahah! si capiva che leggevi senza occhiali!
@mod: mi sa che hai ragione: forse è un modo per dissimulare l'anonimato, farsi folla tra la folla, come in Poe..
@daisy: provala no?

Serena ha detto...

non ti ho ancora aggiunto. tempi frenetici questi per te.
sono Brett ;-)

Laura ha detto...

Allora prima guai per il faccialibro..adesso ho cancellato più della metà della gente...e sono ritornata al mio blog...sul faccialibro è tutto così veloce...