Non lasciarti sfuggire alcun pensiero, tieni il tuo taccuino come le autorità tengono il registro dei forestieri. (Walter Benjamin)

domenica 2 gennaio 2011

Punti di vista di una crisalide


Ciò che il bruco chiama fine del mondo,
il resto del mondo lo chiama farfalla.
(Lao Tze)



Nota da professorino: Psichè in greco oltre ad essere l'anima è proprio la farfalla. Un animale che nel suo stadio più bello può vivere anche solo un giorno o una settimana. Butterfly in inglese richiama alla memoria la credenza che questi insetti fossero dei messaggeri delle streghe, e che venissero spediti a casa delle puerpere per inquinare il latte (ed il burro) dei bambini e trasformali in spiriti cattivi....

9 commenti:

amatamari© ha detto...

Con quella frase iniziale hai toccato il mio cuore...
:-)

Buon Nuovo Anno!

Lara ha detto...

Ma sai che non conoscevo questa credenza?
Qui da noi sono le farfalle notturne a incutere timore, perché pensate come anime dei defunti...
Ciao Fabio, buona giornata!
Lara

ziamaina ha detto...

Bellissima considerazione, ottima spiegazione :-)
Buon anno anche a te, caro Fabius...

guglielmo ha detto...

e quelli che guardano il mondo che dicono ? -:)

Ipazia ha detto...

Mi piaci, quando fai il professorino! Questa di butterfly non lo sapevo - mi pare notevole che in una cosa bella come una farfalla si vedesse una minaccia e una cosa fatata ...

... daisy... ha detto...

Amo le farfalle e hanno sempre qualche messaggio... chissà cosa vorranno mai dire quando ci svolazzano intorno.... Non avevo dubbi che fossero fatate!

Serena ha detto...

Dette anche lepidottero. E qui il greco antico (che amo, fabio, che amo) ci viene di nuovo in soccorso. Da lepis, che significa "squama", e pteron, "ala". E indica un ordine, quello delle farfalle che nel mondo degli insetti ne comprende circa 150.000.
Tutti quegli insetti che possiedono quattro ali membranose ricoperte da minute squame.
Ho una passione per la monarca e soprattutto per quelle notturne, le falene.
Insetti magici...

Yuki aka Prisma ha detto...

Quando ho visto la foto che hai scelto per il post sono trasalita! E' identica alla farfalla che trovai tanti anni fa a casa dei miei nonni materni, da bambina... ricordo che rimasi affascinata dalla sua bellezza e dai suoi colori...

Che questo tuo primo post del 2011 possa essere di buon auspicio per i giorni a venire, fabius!

fabio r. ha detto...

@amatamari: grazie anche da parte di lao Tze e buon anno !
@Lara: è una tradizione germanica in effetti... buona settimana!
@ziamaina: grazie e ricambio
@guglielmo: sono annichiliti dalla farfalla e stanno zitti.. :)
@ipazia: beh sono o no professorino? :-D
@daisy: come trilly no?
@serena: ben bene, classicista di un'australiana!
@yuki: serendipity, no? poi mi hai ispirato tu!