Non lasciarti sfuggire alcun pensiero, tieni il tuo taccuino come le autorità tengono il registro dei forestieri. (Walter Benjamin)

martedì 24 gennaio 2012

Top 5

Ho ceduto alla curiosità e così sono andato a sbirciare nelle statistiche del blog per vedere quali post sono stati i più "cliccati" letti e consultati negli anni. Beh la stana Top 5 è questa:
  1. Post-tribolo (quasi 5000 clic)
  2. In cucina ! (2000 clic)
  3. Babbo Natale? E' svampato signò (1600 clic)
  4. The burial of the dead (1250 clic)
  5. Il ciliegio (1075 clic)
Che dire? Boh? gusti un po' random, e in periodi diversi... forse molto passa dalle ricerche di google (come non pensare ad un accanimento erotico per la prima voce?) e poi, per il resto.. non saprei.
Il momento più affollato del blog poi l'ho avuto nel Settembre 2009 con oltre 8500 visite.
e devo dire che da quando ho rimesso in moto la pagina (Gennaio 2012) il flusso è aumentato, di nuovo, con 5073 pagine visitate dal 1 Gennaio ad oggi. Non malaccio..
Il mondo vive di statistiche, no?

6 commenti:

Baol ha detto...

Boh, io le statistiche ce le ho ma non so dove si vedono i post più letti, mah :-O

Grazia ha detto...

Sono arrivata qui da te dal blog di Lara.Non credo molro nelle statistiche ma il tuo post mi ha incuriosito e, soprattutto, mi incuriosisce il tuo blog. E ora vado a leggerti qua e là, senza troppo pensare a google.A presto

Grazia ha detto...

A proposito di curiosità: com'è nato il nome del blog? Mi pace molto: metà della mia famiglia è tedesca...

fabio r. ha detto...

@grazia: benvenuta e grazie del passaggio, buona permanenza qui!
il nome è il titolo di un'opera di Walter Benjamin (Strada a senso unico in italiano), autore/filosofo a me molto caro (scoprirai molti riferimenti alle sue opere qui..) e che fu pensata come un collage di frammenti, saggi, sketches che descrivessero la frantumazione del moderno, senza un'ottica d'insieme.. un po' quello - che nel mio piccolissimo - mi ripropongo di fare io. navigando un po' tra i frammenti...
ciao!

TuristadiMestiere ha detto...

anche io a volte mi diverto a spulciare queste statistiche e scopro sempre qualche curiosità. Quello che mi lascia perplessa è il successo di post su cui magari ho lavorato poco e, all'opposto, la freddezza per articoli che invece mi hanno impegnata di più...ma il bello della rete è anche questo, no???

ziamaina ha detto...

Statistiche o no, sono contenta tu abbia "riaperto" questo blog e continuo a leggerti volentieri :-)