Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Una rilettura necessaria: Il Cerchio di Dave Eggers

Nota: Sulla scorta dei fatti recenti legati all'uso improprio di dati personali raccolti da Cambridge Analitica via Facebook, penso si utile ripubblicare qui, nel blog, una breve analisi di un testo letterario che sembrava precorrere  tempi....
Quando  nel 2013  Dave Eggers pubblica “The circle” la sua carriera di “giovin scrittore” è già  affermata, visto che con il suo romanzo d’esordio - L'opera struggente di un formidabile genio –  aveva ottenuto successo e riconoscimenti, tanto da venire accostato a figure  mitiche del cosiddetto “realismo isterico” postmoderno quali David Foster Wallace e Jonathan Franzen.  Quell’esordio semi-biografico risale però all’inizio del XXI secolo, ovvero all’anno 2000, e malgrado la febbre millenaristica che stava permeando la cultura mondiale, con tanto di paura del millennium bug e previsioni catastrofistiche, nell’opera – molto intimista – non vi è ancora traccia di una tecnocrazia futuribile alla Philip Dick, e nessuno quindi  all’epoca sosp…

Ultimi post

Nuovi pasticciacci brutti nel bel paese

Pizza, mandolino e fettuccine: alcune riflessioni sugli stereotipi culinari italiani negli USA

Se Sessanta Sembran Scarsi

Di topi, di vermi e di libri...

C'è vita dopo l'acciaio

April - Aprire - Aprile

la leggerezza primaverile

Il corpo delle Donne

Wasted on the way

The runaway American dream