Non lasciarti sfuggire alcun pensiero, tieni il tuo taccuino come le autorità tengono il registro dei forestieri. (Walter Benjamin)

lunedì 13 agosto 2012

On the road again - ma solo per un po'.

Allora si parte: anche quest'anno solito, immancabile appuntamento con la gitarella fuori porta agostana. Dopo aver toccato diversi lidi freschi nelle estati precedenti (dalla Boemia a Berlino, dalla Loira ai paesi Bassi, passando per la Felix Austria ecc...) quest'anno - per la primissima volta - ci si sposta su latitudini più affini, e climi caldi.
Doppia meta: Provenza e Linguadoca e poi Catalogna, ovvero da Aix en Provence alla rocca di Carcassonne, poi Barcellona (mai vista, strano eh? ma ad accompagnarci gli studenti in gita me ne guardo bene..) e ritorno, passando per la Van Goghiana Arles.

Un percorso studiato e creato via web dal sottoscritto, come sempre, a base di B&B, o Gites de France,  insomma molto low cost, e da fare con calma, in auto, in pieno relax, tra storia medievale, colori impressionisti ed il modernismo di Gaudi e Dalì.
Una settimana on the road, da cui - spero - riporterò colori, odori ed immagini da condividere strada facendo (via twitter ed instagram sicuramente...), prima di rituffarsi nel solito tran tran del futuro incerto.

A presto.


2 commenti:

Moky ha detto...

Che meraviglia! E che bravo... :) Buon viaggio!!

Back in the USA ha detto...

Buone vacanze e non mangiare cibi troppo grassi...