Non lasciarti sfuggire alcun pensiero, tieni il tuo taccuino come le autorità tengono il registro dei forestieri. (Walter Benjamin)

martedì 14 febbraio 2012

Beata Morte

Beata morte

Morto ero io

Di gioia d’amore

Sepolto giacevo

Nelle sue braccia;

resuscitai

per i suoi baci

e vidi il cielo

negli occhi suoi.

Ludwig Uhland


Seliger Tod

Gestorben war ich

Vor Liebeswonne:

Begraben lag ich

In ihren Armen;

Erwecket ward ich

Von ihren Küssen;

Den Himmel sah ich

In ihren Augen.

Ludwig Uhland


(traduzione a cura di Fabio Ronci)


4 commenti:

la signora in rosso ha detto...

potenza dell'amore!!!!

rom ha detto...

Scommetto che di tal morte Ella vole morir spesso, Signore...

Baol ha detto...

Molto romantico bro, molto romantico :)

Marco ha detto...

rieccoti!!!!! :-)