Non lasciarti sfuggire alcun pensiero, tieni il tuo taccuino come le autorità tengono il registro dei forestieri. (Walter Benjamin)

domenica 29 giugno 2008

L'Umbria in campo

Malgrado il titolo possa furbescamente suggerire un intervento politico, la faccenda è molto più semplice: nell'ottimistica previsione di qualche ora libera durante i prossimi giorni (gli esami non sono ancora finiti, ma spero di ritagliarmi un po' di free time prima di scoppiare..) ho iniziato la solita perlustrazione del percorso che abitualmente seguo in bici, tra strade periferiche, viottoli di campagna, lunghi rettilinei semideserti, e qualche collina.
I dintorni della città offrono varie possibilità all'impacciato ciclista estivo, e da anni ormai seguo più o meno le stesse strade, variando di tanto in tanto l'approccio alle salite (la vecchiaia si fa sentire..) ed il tempo impiegato.

Per un "polimorfo perverso" (secondo Maria Rita) molto instabile come il sottoscritto, anche la ripetitività di piccoli gesti, come questo, può portare un po' di tranquillità, e fungere da "scarica batterie".

Beh, il risultato della perlustrazione domenical-mattutina (in sella al vecchio Liberty) ha condotto anche all'arricchimento del book geo-fotografico della zona, che - senza ulteriori indugi - allego al post per la mia (e spero vostra) gioia:




Grano e papaveri



Non è una lampada giapponese, solo una sorta di spaventapasseri tecnologico...



Van Gogh?



La gola del fiume Nera (nei miei momenti migliori in bici la risalgo dal basso..)



Campo di grano, albero e città sullo sfondo



Dopo la mietitura (After the Harvest)



Fa un po' Shyamalan, vero?


Il frutto della mietitura

10 commenti:

Marlene ha detto...

che meraviglia. rimango sempre senza parole di fronte allo spettacolo della natura.

Irene ha detto...

Amo molto le immagini e quindi la fotografia, che meraviglia! La natura ci vizia, abbiamo bisogno di lei, guarda solo queste immagini come ci infondono energia positiva! ciao

Irene ha detto...

Sto iniziando ad organizzare le vacanze e forse ho una mezza idea che si sta concretizzando... !!! Hai due dritte su Berlino relativamente ai campeggi? ciao ciao

AndreA ha detto...

Complimenti, sono molto belle queste foto!! ;-)
Grazie del giro "dentro" la natura!

Un abbraccio, buona giornata!! :-)

Donna Cannone ha detto...

Grazie per le belle foto! terra meravigliosa

María ha detto...

Che fotografie!! Bellissime.

Un bacio.

stellastale ha detto...

meraviglia!!!!!!!!!!!! e basta

desaparecida ha detto...

è devo per forza usare anch'io l'incipit di tutti:

che meraviglia!!!!

davvero un piacere fare dei giri così!!!

un abbraccio invidioso!

Irene ha detto...

off topic: x fabio.r: ho appena visitato il sito che mi hai passato. Grazie... e per le mie serate da sballo so che mi darai tutte le informazioni utili... per il momento ho intenzioni di sballarmi molto anzi moltissimo con le varie visite ai musei... che se fatte di corsa ti mandano veramente fuori di testa!!! Comunque ti sfrutterò, stanne certo! Preparati alle prossime domande! Grazie mille e aspetta la lista! ciao ciao

fabio r. ha detto...

@tutti: è vero. in questo caso sono proprio fortunato. la campagna attorno alla città è semplicemente favolosa e rilassante..

basta staccare un po' la spina e far andare i piedi sui pedali... ed è tutto un altro mondo!