Non lasciarti sfuggire alcun pensiero, tieni il tuo taccuino come le autorità tengono il registro dei forestieri. (Walter Benjamin)

giovedì 6 marzo 2008

Dialoghi felini - senti chi miagola!

Avendo subito continue minacce ed oltraggi dai miei coinquilini felini, sono costretto a lasciar loro la parola in questo blog, così che ognuno possa miagolare le proprie idee liberamente, senza filtri bipedi, o intrusioni da parte dei pollici opponibili.
Dichiaro però fin d'ora la mia contrarietà a questi interventi e mi dissocio in anticipo da qualsiasi opinione felina che (forse) non riflette le mie convinzioni. Ecco....mmmiiaaoo........mmiao!
Oh, finalmente se n'è andato! l'uomo ha lasciato la tastiera libera (l'hanno chiamato a fare una lezione a quest'ora, il tapino..) ed allora io prendo la parola per primo.
Mi presento. Beh, già, facile a dirsi... Ma come caspita mi chiamo? L'eterno indeciso mi ha chiamato Piccolo, Chicco, poi Pirinchicco (Pirinchicco! capito che tragedia? Ecco da dove vengono i miei complessi felini..!), nome che sembra prediligere, ma di cui mi sfugge l'etimo.
Brevemente: sono IL gatto di casa, o meglio lo ero fino a pochi mesi fa' quando ho incontrato un batuffolo peloso bianco e nero steso sul divano. Io pensavo fosse un semplice ospite, un povero cristo che l'uomo ospita ogni tanto a casa, per spirito animale.
Ed invece piano piano, zampa dopo zampa il nuovo arrivato si è accomodato! Sì, vabbè, è piccolo, ammetto che è pure simpatico, a me piace rincorrerlo per le scale e qualche agguato ogni tanto mi tiene in allenamento, però è stata una pugnalata alle spalle! Io, the King of the world, che devo dividere i miei spazi, il MIO mondo con lui? Giammai!! Beh...però...dopo tutto mi ci sono affezionato.... Mi manca quando non lo vedo (anche lui poverino ogni tanto scompare in quella strana gabietta e l'uomo parla di veterinario..bbrrr... ho i brividi che fanno rizzare tutti i peli solo a pensarci!) e anche lui mi aspetta al ritorno dalla clinica. Ultimamente sono stato poco bene. Le orecchie, na NON è vecchiaia eh! Io sono un ragazzotto, per voi umani un teenager forse, però qualche acciacco ce l'ho già..


Pirinchicco in una delle sue attività preferite: dormire su di me


Dunque torniamo a noi: cosa mi piace? mangiare, dormire (questa era facile) rincorrere Felix, giocare in giardino, scappare per i tetti, cercare i topi (sempre di meno purtroppo..) ogni tanto ed azzuffarmi col gatto del vicino. So che queste fughe fanno impazzire l'uomo, lo sento che mi chiama dalla porta ma chi si ritira dalla lotta.. le ferite poi, beh, quelle si curano, e l'umano è caritatevole. Dopo tutto gli voglio bene. Mi ha salvato dalla strada e dalla morte appena nato, mi ha curato e coccolato. In fondo sono un gatto fortunato, ed allora un po' di fusa e di coccole se le merita anche lui...




Madame al sole di Marzo

Please, can I say a word? Sorry, ehm Sir? Mr. Cat? Cat! get out of here! Ok, it's gone... well, I'm Madame, and -as you can easily see - I'm an English cat, or maybe this is the language I'm used to speak with, even because I'm the oldest pet in the house, and so I grew up (and enlarged...) following my daddy's work.
He 's been a lovely owner since the very beginning, picking me up from a rubbish bin, where I had been thrown away, like a toy. I cried and miewed a lot on the street, just in front of that old decaying building that was being repaired at the time..
No one seemed to care a lot about a funny, weird colured stray kitty. Most people tried to kick me out of the street, just because I was DIFFERENT, and not sterilized yet. I had a bad name, but I was not a mean cat.
He took me with him, has always been kind, we sort of grew up together, and now I couldn't even fancy to live without him. We've found each other, and as long as I live, we'll be as one...



Allora, posso? ha finito quella? Poi io nemmeno la capisco quando miagola! boh! sono passato qui per caso. Ho appena finito di lottare con pirinchicco e sono un po 'stanco..
Che dire? Ah, devo dare il mio contributo...beh, allora inzio con il dire che sto come un pascià! Coccolato e rispettato, tolto dalla strada (anche i miei coinquilini ho saputo, Lui quindi è una specie di ente di assistenza!) foraggiato e persino adagiato sul lettone. Wow! che pacchia!



Felix che imita il papà (forse)

Mi sono subito trovato bene qui: lui dice che assomiglio ad un suo vecchio gatto, si chiamava Biribago (oh, qui c'hanno problemi con l'anagrafe eh?), lui pensa che io sia il figlio mai conosciuto...
Boh? Non ho conosciuto i miei. Mi hanno gettato via, in un giardino, che non avevo nemmeno un mese. E lì pensai che gli umani sono proprio dlle bestie. Ma poi, piano piano mi sono avicinato a questa casa. Lui mi ha fatto entrare, ha vinto la mia diffidenza (anche se ancora salto in aria se qualcuno suona alla porta all'improvviso, ho una terribile paura dei rumori. il mio psicogattologo dice che si chiama fonofobia..) e mi ha fatto giocare..
Meglio di così non poteva andare. Oddio: se invece di F. mi avesse adottato Bill Gates, magari... ma a me va benissimo così!


I miei coinquilini mi pregano di rivolgere a tutti gli umani una supplica: per favore aiutate gli animali, anche i cani (ma sì, dai! nemici solo sul campo!), se potete fisicamente, altrimenti basta anche un aiuto alle tante associazioni che si prendono cura di noi.
Lui ha anche 2 cani in affidamento in un canile della zona, visto che qui di spazio ormai ce n'è pochino.. ma poi c'è anche l'Enpa, o altre associazioni. Fate anche un piccolo gesto, tutti noi ve ne saremmo grati, e per favore, non fateci più vedere scene come quelle che ci ha mostrato oggi il tg, anche gli animali hanno un'anima, sapete?


Miao a tutti gli amici umani e le amiche gattare del blog.


(Dialoghi dedicati a Gianluca, Desaparecida, Maria Rita, MariCri, Margy e tutti gli atri amici bipedi..)

12 commenti:

MARGY ha detto...

HEY (a)MICI quanto siete belli!!
mi consentite di parlare con l'Umano che vi ha adottato??..posso?..grazie!

Fabio...questo post è bellissimo!
la storia di Madame mi ha commossa...per fortuna sua che a trovarla sia stato proprio tu!!
Felix poi ...immagino perchè tu l'abbia chiamato così: è il sosia del gatto fumetto!

sono sicura che se al posto di quel MIAO potessero parlare...sicuramente parlerebbero così di te..e del mondo di noi umani!

ps: oggi Miele si è ritirato un pezzo d'acqua(per via della pioggia) e con una zampa insanguinata ma, stavolta, con nessuna lamentela!!...una ferita al merito, orgoglio di una giornata passata con una gattina alla faccia dei suoi nemici, coi quali ha lottato e che hanno avuto la peggio!

ora è qui che dorme tutto arrotolato sul suo cuscino...diciamo che è in pieno sonno!...anche lui soffre di fonofobia(guarda che mi ha insegnato il tuo Felix! ;)
saluti al suo psicogattologo!)

GLI ANIMALI VANNO TUTELATI..
grazie per questo post! ;)

60gandalf ha detto...

finalmente un post bello e sensato in questo blog, bravi felini... ma non dite a fabio che ho detto questo!!! intanto vi manda una leccatina spruzzolo, il mio amico dalmata, così chiamato perchè .... spruzza sempre dapertutto!!
vi chiede quando avete voglia di fare una corsa insieme e arruffare un pò il pelo... ciao e speriamo a presto!!

desaparecida ha detto...

Ciao PIRINCHICCO…finalmente sei riuscito a prendere la parola!d’altronde fabio nn fa altro che parlare di voi.ci sono le vostre facce e nn la sua sul blog!
Credo che cmq tu rimanga IL gatto di casa…insomma da come parli mi sembri parente stretto di garfield…e poi è giusto dividere la proprie fortune!
Capisco che tu nn possa lasciare a metà certe “discussioni”…ma sai anche io certe volte qndo è buio e chiamo le mie gatte….x farle rientrare ho degli attimi di batticuore se tardano…ad ognuno la sua!
PS=complimenti,occhi e naso FAVOLOSI!

MADAME=il suo aspetto:assonnato-arruffato,con qlla macchia nera…le donano un’aria da vera signora….sono assolutamente ammirata!

Dolce FELIX=nn preoccuparti x la tua fonofobia….è normale che qndo si venga gettati x strada così piccoli si resti un po’ traumatizzati!
Pensa che salti in aria…ma poi apri gli occhi e sei su un lettone….che dici alla fine possiamo dire che nn è male come risveglio no? :)

Miei cari micetti,siete davvero bellimi e avervi conosciuto è già una splendida buonanotte x me!
Salutatemi tanto fabio,ditegli che l’empa mi conosce bene da anni….

(qsto ora lo dico solo a voi 3 xchè un po’ me ne vergogno…ma stasera qndo un mio amico mi ha detto della scena crudele,di cui parla fabio…mi sono scese le lacrime,esagerata,senza dubbio,magari lo stress,ha giocato molto…ma essere sprezzanti nei confronti dell’unica certezza che abbiamo: “la vita”,nn mi fa arrabbiare ..ma mi crea un dolore sordo e profondo!)

Ok...mi sono lasciata andare...ma sapete la notte....voi gatti...la dedica di fabio....la mia anima sensibile si è sciolta!

MusEum ha detto...

Che teneroni che siete, cari miciones! Dovrò presentarvi alla mia amica gattara, così mi si scioglie seduta stante davanti allo schermo del suo pc...

Bravi, fate bene a scalzare dal trono il vostro padroncino ogni tanto. Eccheccacchio! Anche voi avete il diritto di dire la vostra! Il gatto di mia cugina ha persino un indirizzo e-mail. Attrezzatevi!

Una carezza e un grattino sotto il mento a tutti voi.

MIAOOOOOOOOOOOOO!

Maria Rita ha detto...

Belli stelline!
Mando un bacio grande a tutti voi... e, ovviamente, quando volete potete passare a casa mia, a trovarmi... così fate un po' di compagnia anche alla mia gatta... Micia! Micia! Vieni qui! Vuoi salutare anche tu Pirinchiccho, Madame e Felix?

Miau... salve a tutti, compari. Vedo che anche voi siete un bel gruppo di gatti fortunati, come me, del resto. Io sono stata abbandonata in una scatola di scarpe, con tre cuccioli appena nati, dentro il cortile di una casa. Sapeste che paura avevo: dovevo prendermi cura dei miei piccoli e fare attenzione che i cani randagi del quartiere non ci aggredissero. Quando vidi un uomo venire verso di noi pensai che eravamo salvi... in realtà, quell'uomo ci cacciò fuori dal cortile e ci mise in strada, noncurante della pioggia battente. Ricordo che presi i miei piccoli e li riportai nel cortile: dormimmo lì... fu una notte lunghissima... ma la mattina... la mattina seguente arrivò lei. Si è presa cura di noi da subito... ha trovato una casa per i miei piccoli e ha tenuto me con sè. Ora sono quasi 10 anni che stiamo insieme.

Già... quasi 10 anni... è passato il tempo, vero? Quando ti ho incontrata eri magrissima, piena di ferite... guardati, ora: sei irriconoscibile!

Compari, sono una vera regina! La mia vita è cambiata... e devo tutto a lei... chissà dove sarei, ora...

Bene... che dici andiamo a farci una passeggiata? Dai, salutiamo tutti....

1... 2... 3... MIAUUUU!

Gianluca ha detto...

Frrrr un saluto gattesco ai tuoi splendidi (a)mici..la mia Naima vuole prendere la parola e penso ti scriverà la settimana prossima.
Simona (cose di questo mondo) dovrebbe ricordarsela bene perchè è grazie a lei che è arrivata in questa banda di matti..
frrrr

Sara Sidle ha detto...

Hai fatto un bellissimo post, complimenti.
Anch'io amo gli animali, sono purtroppo allergica ai gatti, anche se mi piacciono molto.
A casa mia c'è Zoe, una canina credo incrociata con lo spinone.La sua cucciolata di pochi giorni era stata abbandonata nel cassonetto. Se una ragazza non l'avesse trovati sarebbero certamente morti. E' un po' sovrappeso ma di una bellezza strabiliante. Sul mio blog trovi la foto. Fai bene a consigliare a tutti di aiutare gli animali. Le persone ancora non vogliono capire che un animale è prezioso perchè ti ama nonostante tutto.Io sarei persa senza la mia Zoe, e l'affetto che mi riserva quando torno a casa o quando mi sveglio al mattino o in qualsiasi momento della giornata non lo cambierei con nessun altra cosa al mondo!Complimenti ancora per il post.
Bacioni

fabio r. ha detto...

un grazie di cuore a tutti da parte dei miei padroni con le vibrisse. Oggi uno dopo l'altro rienrando in casa sono stati asciugati e "strizzati" ben bene, visto che tendono a raccogliere acqua piovana come dei moci vileda! ma mai che rinuncino all'uscita nell'acqua! questo no!
Ora c'è pace. tutti dormono, posso quasi sentire il ronf ronf del tipico mix tra russare e fusa.
buona notte a tutti gli amici lontani, e coccolatevi i vostri quadrupedi anche per me.

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Bellissimo post! Un tocco soave e divertente per poi far riflettere in fondo su questa amara realtà

Un Grazie anche per quello che fai per loro.

Sei una persona strepitosa.

In effetti non ho mai fatto un post specifico su questo tema anche se spesso ne ho parlato leggendo blog di altri.

Ho intenzione di postare una mia poesia contro l'abbandono degli animali e se me lo permetterai di riportare gli indirizzi dell'Enpa che tu hai citato nel tuo post e suggerendo anche l'adozione di cani attraerso i canili delle proprie zone ovviamente citando il tuo post per questo suggerimento.

Sempre se tu sei d'accordo e ritieni il mio appoggio utile

Ciao
Daniele

Gianluca ha detto...

ahahah la sintassi non era il mio forte ieri e pure la consecutio...Simona mi ha fatto avere la micia Naima..la banda di matti è la famiglia in cui vive adesso con un cane prepotente e rincoglionito ma buono come il pane ed una nuova arrivata con istinti da killer di cui parleremo prossimamente :-)

fabio r. ha detto...

@Daniele: certo ch puoi. devi!! ci mancherebbe altro...
Grazie in anticipo per essere anche tu un po' megafono per quelli cha maigolano o abbaiano a bassa voce, in un modo fatto di urlatori!!
@Gianluca. Ok, ora è più chiaro.. saluta la truppa!

María ha detto...

Tuo amico felino scrive molto bene. Visibilmente è il signore della casa. Attenzione perche può rubarti il blog.

Baci a Pirinchicco (tutto uno scritore),a Madame e Felix. Anche per te.